SME Instrument

Bando della Commissione Europea rivolto a Piccole e Medie Imprese e Startup innovative che stanno sviluppando prodotti innovativi:

  • No vincoli sul numero di partecipanti e paesi coinvolti.
  • Bandi a sostegno dell'innovazione orientata al mercato, NON alla ricerca.
  • La tecnologia deve essere in fase di prototipazione e/o test, meglio ancora se c’è un brevetto o patent pending.
  • Prodotto sul mercato in massimo 2 anni.
  • Deadline presentazione proposta circa ogni 3 mesi.
  • Partecipazione articolata su 2 fasi: analisi di fattibilità (fase 1); commercializzazione (fase 2).
  • Il contributo a fondo perduto è di 50.000€ per fase 1; da 0.5 a 2.5 M€ (70% costi diretti/100% in casi eccezionali + 25% costi indiretti) per fase 2.

Finanziamenti da privati

Contattaci per verificare le opportunità di finanziare lo sviluppo del tuo prodotto innovativo attraverso la cessione di quote a investitori privati o istituzionali:

  • Valutazione gratuita della potenzialità di attrarre investitori.
  • Preparazione del business model e del business plan nel formato richiesto dagli investitori.
  • Presentazione del prodotto a investitori selezionati e affiancamento del cliente fino al buon esito della trattativa.

Invitalia – Smart & Start:

Bando della Commissione Europea rivolto a Startup innovative che stanno sviluppando prodotti innovativi:

  • Rivolto a Startup innovative o team di persone fisiche che intendono costituire una Startup innovativa per lo sviluppo di prodotti innovativi.
  • Sono ammissibili iniziative: a) caratterizzate da un significativo contenuto tecnologico e innovativo, e/o b) mirate allo sviluppo di prodotti, servizi o soluzioni nel campo dell’economia digitale, e/o c) finalizzate alla valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata.
  • Finanzia progetti che prevedono programmi di spesa di importo compreso tra 100.000 € e 1.5 M€, per beni di investimento e/o per costi di gestione.
  • Domande a sportello quindi senza scadenza prefissate ma ad esaurimento fondi.
  • Le spese rendicontabili potranno essere sostenute dopo la presentazione della domanda ed entro i 2 anni successivi alla stipula del contratto di finanziamento.
  • Prevede un finanziamanto agevolato erogato sotto forma di mutuo a tasso zero fino al 70% dell’investimento totale (pagamento rate dopo 12 mesi a decorrere dall’erogazione dell’ultima quota dell’agevolazione e comunque dopo 48 mesi dalla stipula del contratto di finanziamento).
  • La percentuale di finanziamento può salire all’80% se la startup è costituita esclusivamente da donne o da giovani sotto i 35 anni, oppure se al suo interno c’è almeno un dottore di ricerca italiano che lavora all’estero e vuole rientrare in Italia.
  • Prevede un contributo a a fondo perduto pari al 20% del mutuo, solo per le startup con sede in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia e nel Cratere sismico dell’Aquila.

Bandi Regionali - Startup innovative / PMI innovative:

Contattaci per verificare le opportunità e le condizioni di partecipazione nella tua regione.